CHE MIA ris. media no scritta

Spedizione gratuita per ordini oltre i 250€ i.e.

Carta anticorrosiva VCI Bifacciale

CARTA ANTICORROSIVA BIFACCIALE
Le molecole volatili VCI agiscono su entrambi i lati della carta anticorrosiva. Per questo motivo è adatta a svolgere un ruolo di interposizione tra due strati di prodotto da proteggere e per avvolgere il prodotto stesso.

Caratteristiche:

  • Altezza cm. 100
  • Bobina kg. 25
  • 70gr/mq
  • Bifacciale trattata VCI

199,500 + iva

Disponibile su ordinazione

Cod. prod. VCI100X70 Categoria:
Le carte anticorrosive VCI : Volatile-Corrosion-Inhibitor (Inibitore Volatile di Corrosione)
vengono utilizzate per proteggere i manufatti metallici dalla corrosione durante il trasporto e lo stoccaggio. Le molecole volatili di cui sono impregnate le carte VCI, vanno a depositarsi sulle superfici metalliche, formando un complesso in grado di vanificare gli attacchi di molti inquinanti ambientali proteggendo dalla corrosione.
Le carte anticorrosive VCI hanno varie applicazioni:
• CKD
• Componenti metallici automobilistici (blocchi motore, trasmissioni, scatole cambio, dischi freno, etc…)
• Bobine di acciaio
• Macchinari interi
• Manufatti metallici di ogni genere
COME FUNZIONA UNA CARTA VCI ?
Le sostanze volatili VCI impediscono la corrosione (processo di deterioramento di un oggetto metallico) dovuta all’ossidazione della superficie a contatto con l’ambiente esterno. Il VCI impedisce la corrosione attraverso un processo elettro-chimico che forma un sottile strato molecolare di protezione su una superficie metallica capace di neutralizzare i potenziali agenti che possono indurre la corrosione dei metalli, come per esempio vapore acqueo, atmosfera salina, gas solforosi e i più comuni inquinanti industriali ed ambientali presenti nell’aria. Questo strato di protezione è microscopico e non altera il metallo in alcun modo, né richiede la rimozione del VCI dopo essere stato rimosso dall’imballo.
Fasi dell’azione VCI
1. Sublimazione: passaggio dallo stato solido allo stato gassoso delle molecole VCI a partire dal materiale protettivo VCI (carta, film, diffusori, spugne, ecc…)
2. Diffusione: distribuzione volatile delle molecole VCI nell’imballo
3. Assorbimento: deposito delle molecole VCI sulla superficie metallica
Peso 25 kg
Dimensioni 120 cm

Ti possono interessare

Ti potrebbe interessare…